Dislessia

DISLESSIA, SIAMO SICURI DI SAPERE COSA SIA? 

Prof. Henrique Martins da Cunha

Prof. Henrique Martins da Cunha

Nel 1979 il Prof. Henrique Martins da Cunha la definì e codificò come un’ “alterazione dell’equilibrio tonico muscolare, conseguenza di un disturbo del sistema di ricezione e/o integrazione del’ informazione sensitiva o propriocettiva”.

Nell’ottica della Sindrome da Deficit Propriocettivo hanno un ruolo fondamentale i nostri recettori, ovvero occhi, orecchie, lingua, respirazione, piedi, ma soprattutto la corretta e costante integrazione delle informazioni che questi ricevono e veicolano al cervello. 

Se l’integrazione tra questi è buona, ne conseguirà un corretto sviluppo psico-motorio, se è cattiva potranno comparire diversi sintomi tra cui scarsa coordinazione motoria, disattenzione, difficoltà di concentrazione o di apprendimento, iperattività e addirittura sfociare nella Dislessia. Riuscite ad immaginare che fatica per il cervello riordinare delle informazioni non coerenti?

Dr. Orlando Alves da Silva

Dr. Orlando Alves da Silva

Studi sulla Sindrome da Deficit Propriocettivo (SDP) sono stati svolti in Portogallo ed in Francia, proponendo un nuovo approccio alla cura di tali disturbi.

Nello specifico, l’optometrista portoghese Dr Orlando Alves da Silva capì l’importanza dell’allineamento oculare, e lavorò per permettere agli occhi di vedere la stessa cosa allo stesso momento

Questo avviene attraverso l’uso di prismi percettivi attivi, lenti che non intervengono sulla vista (ovvero la capacità di ciascun occhio di vedere), ma sulla visione (ovvero la capacità degli occhi di vedere la stessa cosa) 

Dr. Carlo Perissinotto

Dr. Carlo Perissinotto

In quest’ottica i DSA (disturbi specifici dell’apprendimento), ADHD (iperattività) e DISLESSIA sono correlati in quanto sintomi (e non origine) del medesimo problema.

Il primo traguardo da raggiungere è quindi avere una “visione corretta”, permettendo agli occhi di lavorare in sincronia. Successivamente si preocederà a lavorare sugli altri sensori sopra citati con esercizi ad hoc. 

Il dott. Carlo Perissinotto applica con successo questa tecnica dal 1989 e i risultati sono predicibili già dalla prima visita. 

Compila il form se vuoi essere ricontattato per saperne di più o prenotare una visita! 


Richiedi informazioni

    Per contattarci, avere informazioni di qualsiasi tipo, richiedere un appuntamento, ecc…. utilizza il form seguente compilandolo con i Tuoi dati.

    Il nostro Staff ti risponderà quanto prima.

    Nome *
    Telefono *
    Email*
    Contatto preferenziale
    telefonoemail
    Messaggio*
    Privacy e Trattamento dei Dati Personali*
    Accetto le condizioni per il trattamento dei dati personali.
    Spuntando questo campo dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali e le condizioni d'uso del sito e acconsento al trattamento dei dati sensibili secondo quanto specificato nell'informativa stessa.

    Clinica di Riabilitazione Neurosensoriale
    Dr. Carlo Perissinotto

    Via Masutto, 11
    31100 Treviso – Italy

    Tel 0422.421971
    Fax 0422.422047

    P.IVA 01134760261

    email: info@ortodonziaedispercezione.it

    Orari dello Studio

    Orario Invernale (periodo scolastico)

    Lunedì/Giovedì:
    9.00 – 13.00 | 13.30 – 17.30

    Venerdì:
    9.00 – 13.00 | 13.30 – 16.30

    Orario Estivo (periodo non scolastico)

    Lunedì/Venerdì:
    9.00 – 13.00 | 13.30 – 16.30

    Si riceve previo appuntamento